RIETI, I GIORNI DEL CORAGGIO INCONTRA LA V COMUNITÀ MONTANA INSIEME ALLA CGIL

“I giorni del coraggio. La forza delle donne oltre la pandemia” fa tappa a Rieti con un incontro organizzato e moderato da Barbara Di Tomassi , segretaria generale della CGIL Roma est Valle dell’Aniene.

Noi donne abbiamo enormi pregi, tra tutti il “coraggio di avere coraggio” e un grande ottimismo innato. Durante il periodo più buio dell’emergenza sanitaria abbiamo sconfitto l’isolamento e la solitudine con la speranza e con il desiderio di farcela.

Se il 2020 è stato un anno nero per la conquista della parità di genere con l’aumento del tasso di disoccupazione femminile, del

lavoro precario, dei casi di femminicidio e di violenza domestica e con maggiori occasioni di dipendenza dal ruolo di cura, di cui ancora ne avvertiamo gli strascichi, ora – più che mai- è il momento della ripartenza verso la reale conquista della parità di genere.

Con “I giorni del coraggio” abbiamo dato voce a talenti e donne comuni. Un manifesto di eroismo al femminile per proseguire sulla strada tracciata di una nuova stagione che metta al centro il protagonismo femminile e sul quale non possiamo permetterci di arretrare!

Per donne sempre più leader!

Un’occasione per consocersi e confrontarsi con donne forti e coraggiose, valide amministratrici, sindacaliste e rappresentanti nel territorio della V comunità montana. Tra loro Assunta De Luca dell’Asl di Rieti, Enza Bufacchia, Presidente della Cna Rieti e le sindache della provincia di Rieti: Irene Urbani, Veronica Diamilla, Maria Antonietta Di Gaspare e la candidata Silvia Boccini.

Consulta le precedenti tappe